Matrimonio

Favor iuris

Can. 1060 - Il matrimonio ha il favore del diritto; pertanto nel dubbio si deve ritenere valido il matrimonio fino a che non sia provato il contrario.
Il matrimonio, è l’istituto fondamentale della vita della Chiesa, chiamato spesso come “chiesa domestica” e come tale gode del “favore del diritto”. Di conseguenza il matrimonio è tutelato, sostenuto e valorizzato come bene della chiesa, con le dovute iniziative pastorali e altri sostegni a suo favore.
Nel caso di matrimonio dubbio (valido o meno) si sostiene la validità del vincolo, fino a prova contraria. Stiamo di fronte al cosiddetto “favor iuris”.